About

Nella vita, ci vuole sempre "un piano B". Non esattamente una seconda scelta, nemmeno un amaro ripiego. Nel caso le ambizioni - di qualunque tipo - si inabissassero inesorabilmente, spesso non per colpa nostra, "un piano B" è la progettazione di una via alternativa che possa farci cadere sul morbido, che ci consoli e ci distragga dalla negatività quando in tutto ciò in cui avevamo posto le nostre fiducie sembra non realizzarsi.

Nel mio caso, non esiste nemmeno un piano A. 
Studio Relazioni Internazionali e sto scrivendo la tesi della laurea magistrale Laureata in Relazioni Internazionali, ancora non so cosa il destino mi riserverà e neppure che cosa chiedergli. Nel frattempo, per sconfiggere la noia spendo parte delle mie energie elaborando idee creative per distrarmi dalla scrittura. O meglio, quando sento il bisogno di elaborare qualcosa, cucino, creo o progetto, preparo un drink o semplicemente cerc0 un'ispirazione.  

Che altro dire? 
Adoro i contrasti e, sarà che sono un'eterna indecisa, anche nei gusti non sono da meno. In ugual misura amo la punta d'asprezza delle amarene e la dolcezza intensa del pan brioche;  la delicata ironia dei film di Billy Wilder e la suspence ricercata di quelli di Alfred Hitchcock, il tè pregiato e potrei morire per una tazza di fumante di caffè americano. 
I sorrisi mi affascinano come i piccoli difetti che danno espressività ai volti di chi incontro. Potrei restare ore a leggere un buon libro in un locale dall'aspetto un po' vintage, aspettando che il tempo passi senza troppa fretta di tornare nella realtà: meglio se una risata con Alan Bennett o un' esplorazione nell'universo umano con Ian McEwan. 
Viaggio sempre con un libro: perché una sola avventura sarebbe troppo poco. Ed in ogni città cerco il mio posto preferito perché non si sa mai, dovessi ritornarci ci sarebbe sempre un luogo da cui ricominciare a ricordare. Uno è sicuramente a New York, lì, proprio davanti al Flatiron Building quell'angolo di giardino che me lo fa ammirare in tutta la sua aria d'altri tempi ed originalità nella bellezza variegata di Manhattan. Il mio cuore è lì, con tutti coloro con cui ho avuto il piacere di ammirarlo. Il mio spirito è sulle coste bretoni tra il silenzio del vento ed il rumore del mare invernale. E' un posto dove non serve parlare e questo mi commuove nella sua rarità. Per qualche motivo, la Francia mi affascina i suoi paesaggi come la sua storia, la lingua come la cucina. 

Se vi è sembrato un paragrafo un po' sconnesso ed impreciso sulla mia personalità, be', ho ottenuto il risultato che volevo. O meglio, quello che più mi assomiglia. 

Benvenuti e grazie per essere passati di qua,

Eleonora. 

12 commenti:

  1. Carissima,

    A volte le idee più brillanti e fantasiose vengono proprio da un piano B, ovvero da quelle attività che consideriamo alternative rispetto ai nostri impegni primari... E le tue creazioni sono proprio la dimostrazione di questo! :D
    In bocca al lupo per questo tuo nuovo progetto, spero ti possa aiutare a tirar fuori tutta la creatività che è in te!

    Pouh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tantissimo per l'incoraggiamento! ;)

      Elimina
  2. Complimenti sorella!!! Grande idea e ottima grafica!!

    RispondiElimina
  3. Ele bellissima idea!
    Metterò il tuo blog tra i preferiti
    Un kiss :)

    RispondiElimina
  4. Prevedo che sarò un'assidua frequentatrice del tuo blog... fantastico!
    Un bacione!!!

    RispondiElimina
  5. Bellissima la tua presentazione!!! potrei anche spacciarla per mia!!
    Buon lavoro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie moltissime!Buon lavoro anche a te!

      Elimina
  6. Ciao Eleonora, mi piace il tuo blog e la tua presentazione!
    Ti seguo con piacere! :-)
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!Ti seguo anch'io, Clara: sei bravissima!

      Elimina
  7. Cara Eleonora, oggi ho scoperto il tuo blog e ti faccio tantissimi complimenti perchè e' meraviglioso. Ma che combini....non ci hai mai detto nulla!!!
    Gli gnomi sono favolosi.... li faro' con le mie figlie.....!!
    Un abbraccio. Mariella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary!!Vedi che ti combino??Sono troppo contenta che tenterai di fare gli gnomi, dimmi come escono! un abbraccio

      Elimina