mercoledì 3 ottobre 2012

Cupcake ai 3 cioccolati


In una notte insonne, mi sono cimentata nei cupcake più cioccolatosi che si possa immaginare. La ricetta originale è al triplo cioccolato fondente...io ho tentato con 3 cioccolati diversi. Eccoli, presi da un blog scoperto da poco ma, per chi mastica l'inglese, una fonte inesauribile di cosine sublimi: Annie's Eats. Oltre al cupcake al cioccolato, c'è un ripieno al cioccolato bianco e un frosting alla gianduia. Un piccolo incidente di percorso: la ganache interna è rimasta un po' liquida ed è stata assorbita dal cupcake. Io so qual è il problema: non ho avuto la pazienza di aspettare! Volevo vedere come sarebbero stati una volta terminati e quindi non ho aspettato che si rapprendesse (come detto nella ricetta). 
Ritenterò con i miei esperimenti e vi farò sapere. In ogni caso, sono davvero buoni: il cioccolato bianco non è andato perso visto che ha reso ancora più morbidi i cupcake. E il frosting alla gianduia? Be' meglio della nutella...e ho detto tutto!
Però veniamo al dunque...non sono anche bellissimi???




Ingredienti (Per circa 16 cupcake) - Dovuta premessa: ho cercato di tradurre dalle dosi americane al sistema metrico e magari non sono stata precisissima: la storia della cup, ounces, tablespoon e teaspons credo che ad un certo punto mi ha mandato in tilt!Però ho fatto riferimento a questo sito e a vari convertitori online! Ho anche dimezzato le dosi dell'originale che erano per 30 + cupcakes.
  • 90 gr di cacao amaro non zuccherato (ric. orig. 50)
  • 90 gr di acqua calda
  • 355 gr di farina
  • mezzo cucchiaino di bicarbonato
  • mezza bustina di lievito (ric. orig. mezzo cucchiaino)
  • mezzo cucchiaino di sale grosso
  • 180 gr di burro ammorbidito
  • 270 gr di zucchero
  • 2 uova grandi a temperatura ambiente
  • 4 ml di estratto di vaniglia (ric. orig. 10 ml)
  • 120 gr di panna acida
Per la ganache
  • 120 gr di cioccolato bianco (ric. orig. cioccolato fondente al 70% minimo)
  • 120 gr di panna fresca
  • 30 gr di burro ammorbidito
Per il frosting
  • 200 gr di cioccolato gianduia (ric. orig. cioccolato fondente al 70% minimo)
  • 130 gr di formaggio spalmabile
  • 70 gr di burro ammorbidito
  • 200 gr di zucchero a velo
  • 45 gr di cacao amaro (ric. orig 25 gr di cacao amaro)
  • pizzico di sale
  • 120 gr di panna acida
Per la decorazione
  • mezza tavoletta di cioccolato bianco
Procedimento

Accendete il forno a 180° e imburrate lo stampo da cupcake oppure disponete i pirottini appositi.
Scaldate l'acqua e versatela in un piccolo contenitore dove avrete messo il cacao amaro e mescolate con la frusta fino ad ottenere un composto omogeneo. In un altra ciotola, mescolate la farina, il bicarbonato, il lievito ed il sale. In un pentolino scaldate il burro e lo zucchero a fuoco basso, fino a quando burro e zucchero non formeranno una crema. Versate questo composto nello sbattitore e lasciatelo andare a velocità bassa per 5 minuti perché si raffreddi. Ora unite le uova, una alla volta, fino a completo assorbimento. Poi la vaniglia, il composto al cacao precedentemente preparato sempre facendo andare lo sbattitore. Infine aggiungete il composto con la farina in 2 volte, alternando con la panna acida. Riempite gli stampini per 3/4 ed infornate per circa 18-20 minuti (fate la prova dello stecchino) e lasciateli in forno per altri 5-10 minuti con lo sportello aperto. Tirateli fuori dal forno e lasciateli raffreddare completamente. 

Nel frattempo preparate la ganache. Mettete la panna in un pentolino a fuoco medio e appena inizia a bollire, versatela sul cioccolato tritato mescolando con una frusta. Quando sarà omogeneo, unite il burro in 4 volte facendo assorbire un pezzetto prima di aggiungerne un altro. Mette in frigo (o in freezer) e aspettate che si rapprenda, mescolando ogni 5-10 minuti per omogeneizzare la temperatura del composto. 
Una volta che la ganache si è raffreddata, con un coltellino ritagliate un cono al centro del cupcake e tagliatene la parte finale, lasciandolo solo "il cappello". Riempite con un cucchiaio di ganache il foro e rimette, appunto, "il cappello". (Mangiate i ritagli!!!Che pensavate di buttarli?Provateli nel latte la mattina con i cereali...)

Manca il frosting! Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e fatelo un po' intiepidire lontano dal fuoco. Mettete nello sbattitore il burro con il formaggio e fateli andare a velocità media per 4 minuti fino a che non diventino spumosi. Aggiungete lo zucchero a velo setacciato, il cacao, il sale e il cioccolato sciolto ormai freddo. Infine, aggiungete la panna acida e lasciate montare ancora per un po'. Prendete il sac-à-poche e decorate i cupcakes. (consiglio: se non avete usato i pirottini come me, è consigliabile che dopo averli decorati mettiate i cupcakes su un vassoio con sotto della carta da forno)

Per i riccioli di cioccolato, prendete un pela patate e fateli direttamente dal blocco che avrete tenuto a temperatura ambiente oppure leggermente scaldato al microonde. Metteteli immediatamente sui cupcake e lasciateli in frigo per una notte prima di gustarli.



Ma come si possono trasportare i cupcake? Mi è venuta un'idea creativa trovando per casa una scatola che conteneva una camicia. Ho rivestito il coperchio con della carta da parati sulla quale ho tracciato delle righe irregolari con del colore acrilico e un pennello medio. Inoltre, ho usato la stessa carta per riempire il foro con la plastica trasparente che questo genere di scatole hanno. Ma il problema era l'interno? Come faccio a tenere divisi i cupcake in modo che non si tocchino? Avevo l'interno di un rotolo di carta assorbente molto grande e ho ricavato dei cerchi "affettandolo" con un coltello. Li ho posti sul fondo della scatola e li ho coperti con la carta da forno. I cupcake, visto che ognuno aveva il proprio supporto,  sono rimasti fermi e ben divisi!Voilà!


Eleonora

2 commenti:

  1. CheleAlwaysLate3 ottobre 2012 14:40

    Che meraviglia! Non so decidere se son più belli loro o l'idea della scatola... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Graziee!!Ma tu, che sei a contatto con il cioccolato belga, come resisti??? Abbraccio!

      Elimina