giovedì 11 ottobre 2012

Quadro 3D di carta

Chiedo scusa per il silenzio di questi ultimi giorni - e per tutti quelli che verranno probabilmente - ma la scrittura della tesi assorbe tutte le mie energie fisiche. Sebbene le idee frullino in testa più del normale, non ho  il tempo materiale per realizzarle. Che frustrazione!
Però, ieri sera, mi sono concessa un progettino veloce, veloce in tema con questo clima uggioso autunnale che sta facendo capolino in questi giorni. Dovrebbe essere un altro quadro decorativo che si aggiunge ai lavori precedenti: dovrebbero tutti finire su una parete della mia camera che voglio reinventare ma anche qui, ahimè, chi lo sa quando avrò tempo per prendere chiodi e martello? 


Per realizzarla ho usato una cornice 18x24 e il disegno si compone di due cartoncini avorio sovrapposti: uno ritagliato e uno colorato per lo sfondo. 
1. Riguardo al primo cartoncino, ho stampato da internet un'immagine e adattata alle dimensioni della cornice. Poi, ho ritagliato l'ombrello come se fosse un disegno da stencil e l'ho riportata sul cartoncino (al rovescio) delineando i contorni con una matita. Col bisturi per la carta, ho ritagliato le fessure e fato le gocce senza ritagliarle del tutto. Infatti, con molta delicatezza le ho piegate verso l'alto aiutandomi con lo stesso taglierino. 
2. Sul secondo cartoncino, ho disegnato anche lì i contorni del soggetto in maniera molto leggera e ho riempito le zone con gli acquarelli. Per dipingere ho usato un pezzo di carta assorbente appallottola per un effetto-spugna. Non occorre essere precisi, anzi, picchiettate in maniera irregolare sfumando i colori. 
3.Ho messo anche una frase con una penna ad inchiostro normalissima...
4.Infine il montaggio: togliete tutto (anche il vetro) e seguite quest'ordine. Cartoncino ritagliato, cartoncino colorato, vetro, retro della cornice. Infatti, non si può mettere il vetro davanti perché altrimenti il rilievo delle gocce non si vedrebbe: addio effetto 3D! Però senza vetro, la cornice è ancor più decorativa: sembra la tela di un quadro. 


Adoro questo scorcio azzurro sotto le gocce!
Con questo post partecipo al linky party "Simple is Better" del blog "C'è crisi, c'è crisi":


C'e' Crisi!



Eleonora

10 commenti:

  1. Molto originale questo quadro!
    E buon lavoro con la tesi...
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!Grazie anche per il pensiero!

      Elimina
  2. Bellissimo progetto!
    E soprattutto in bocca al lupo per la tesi! :)))
    Bacio!

    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Crepi il lupo!!Grazie per il sostegno!!
      Ciao, ciao!

      Elimina
    2. bellissima questa idea!!!

      Elimina
  3. Clap clap... ancora un volta, semplice ma d'effetto. Ti pinno!

    RispondiElimina
  4. lo adoro anche io!

    Davverò spettacolare ^^

    RispondiElimina